Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TRAGEDIA ALL' INTERPORTO | Muore operaio, inutili i soccorsi

14 / 04 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Tragedia ieri pomeriggio all'Interporto Sud Europa. Un uomo di 53 anni, Alfredo Gentile, è deceduto nell'area dello scalo merci di Maddaloni-Marcianise in seguito ad un malore. Stando alla ricostruzione dei carabinieri della locale Compagnia, giunti sul posto, il 53enne, residente a Portici, stava completando il suo turno di lavoro quando all'altezza dell'ingresso di via Ficucella, sul versante maddalonese, si è sentito male. Immediati sono partiti i soccorsi ma per lui purtroppo non c'è stato nulla da fare.

A stroncare la vita al 53enne è stato un arresto cardiocircolatorio, stando a quanto evidenziato dai medici intervenuti. Sul posto sono giunti, come da prassi in questi casi, i carabinieri della Compagnia di Maddaloni e gli uomini dell'ispettorato del lavoro. I militari dell'Arma hanno constatato la causa naturale del decesso e disposto, dopo il via libera del magistrato di turno, il rilascio della salma per i funerali.

Alfredo Gentile interporto morto
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.