Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Incontro in Regione dei Moderati 'deluchiani': i sindaci che ne fanno parte

14 / 11 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Questa mattina presso la sala giunta della Regione, il presidente Enzo De Luca e il consigliere regionale Giovanni Zannini hanno battezzato la nascita di un movimento civico su scala provinciale casertana denominato Moderati per Caserta con De Luca. Nasce dunque una formazione civica di deluchiani, che ha come scopo quello di mettere assieme e rappresentare in Regione le esperienze civiche locali, nonché quelle di piccoli partiti (cosiddetti cespugli), che per affinità politica o di rapporti personali locali possono ritenere utile questo strumento federativo zonale. Il presidente De Luca ha pubblicamente dichiarato di aver chiesto a Zannini di mettere in campo le migliori energie civiche e politiche della provincia di Caserta, per dare risposte ai territori e alle amministrazioni comunali. Circa cento amministratori erano presenti stamattina, tra consiglieri comunali, assessori e sindaci. Tra le fasce tricolori che hanno aderito al progetto ci sono il sindaco di Castel Morrone Gianfranco Della Valle, il sindaco di Fonte Greca Antonio Montoro, il sindaco di Pietramelara Leonardo Luigi, il sindaco di Letino Fausto Perrone, il sindaco di Lusciano Nicola Esposito, il sindaco di Piana di Monteverna Giustino Castellano, il sindaco di Pratella Cacciola Romualdo, il sindaco di Raviscanina Anastasio Napoletano, il sindaco di Ruviano Roberto Cusano, il sindaco di Riardo Nicola D’Ovidio, il sindaco di San Pietro Infine Mariano Cuoco, il sindaco di Santa Maria a Vico Andrea Pirozzi, il sindaco di San Gregorio Matese Giuseppe Mallardo, il sindaco di Sparanise Salvatore Mattiello (nella circostanza rappresentato dal vicesindaco Coppolino), il sindaco di Valle di Maddaloni Giovanni Pascarella. Tra gli altri hanno aderito il vicesindaco del Comune di Cesa Luigi De Angelis, il vicesindaco del Comune di Carinola Francesco Giacca, il vicesindaco del Comune di Parete Michele Falco, unitamente all’assessore Pietro Feliciello, gli assessori Eduardo Sacco e Mario Migliozzi del Comune di Teano, nonché i 4 consiglieri provinciali, Antonio Mallardo, Giuseppe Abbate, Tammaro Diana e Vincenzo Simeone. Zannini, nella circostanza, era accompagnato tra gli altri da Mirella Corvino, prima eletta del Comune di Caserta nella coalizione di Carlo Marino, dall’assessore Camillo Federico, sempre del Comune di Caserta, da Pino Riccio, coordinatore e segretario provinciale del Centro Democratico.

caserta incontro regione moderati sindaci zannini
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it