Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

DIMISSIONI ASSESSORE | Sortino al veleno: "L' aria palustre ha ripreso il sopravvento"

25 / 09 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Con una lettera consegnata al Protocollo generale del Comune di San Nicola la Strada, l'assessore all'ambiente, igiene urbana e politiche sociali Domenico Sortino ha comunicato le proprie dimissioni dall'incarico. 
"Egregio Sig. Sindaco -così scrive a Marotta- come preannunciato rimetto le deleghe da Te assegnate ad inizio del mandato amministrativo. Ti ringrazio della fiducia già accordata ma, tra l'altro, il peso degli anni e gli obblighi professionali non sono più conciliabili con l'attività di amministratore. Non solo, ma essendo il vento pulito che spirava forte ad inizio mandato diventato poco più di un "refolo" e che l'aria palustre ha ripreso il sopravvento, coscienza mi dice e mi impone di rinunziare e palesare il tanto"

La bufera ha svegliato anche il Consigliere Comunale d’opposizione Enzo Russo Spena, il quale ha dichiarato: “Stanno venendo fuori tutte le incongruenze che hanno caratterizzato la formazione delle liste a sostegno del Sindaco Marotta. Egli pur di vincere le amministrative – ha continuato il Consigliere Spena – non si è interessato se molti dei candidati pochi mesi prima facevano parte dell’amministrazione attiva accusata di aver provocato il dissesto. In quella mossa a distanza di poco tempo è venuto fuori che non vi è mai stata alcuna condivisione politica anche alla luce delle simpatie e militanza politiche delle varie figure. Quanto è accaduto non è certamente una sorpresa anzi a dire il vero da notizie di corridoio – ha concluso Enzo Spena –sono in molti ad avere il “dolore di pancia” e in questo caso per rimanere in tema ci vuole lo “stomaco” per dare le dimissione senza fare calcoli e dietrologie”.

Così l’opposizione ha commentato le dimissioni dell’Assessore Sortino, definendole con mezzi termini una vigliaccheria. Adesso il dubbio di tutti è se Vito Marotta, sindaco di questo Comune politicamente fratturato, dia nuova nomina ad una persona interna al Palazzo Municipale o ad un esterno come già fatto una volta con l’Assessora Enza Perna, che ora è impegnata per le faccende economiche comunali.

Nel frattempo anche Federico De Matteris, consigliere comunale del M5S, ha rivolto un messaggio duro che colpisce nel segno l’amministrazione Marotta. 

“Le dimissioni dell’assessore all’ambiente e politiche sociali dott. Domenico Sortino – dice De Matteris – testimoniano l’incapacità dell’amministrazione Marotta ad incidere in maniera seria su problemi fortemente sentiti dalla cittadinanza come rifiuti e sociale. Riteniamo gravissime le accuse mosse da chi per 3 anni e mezzo è stato parte integrante di quest’amministrazione – continua il consigliere comunale – in pratica indicando quello di Marotta un finto cambiamento con un’aria che definisce letteralmente ‘palustre’.
Quello che doveva essere il “vento del cambiamento” – 
conclude Federico De Matteris – si è evidentemente trasformato solo in una volontà di arrivare a percepire lo stipendio di mese in mese. A farne le spese, come al solito, sono i cittadini sannicolesi, subissati in questi mesi di tasse altissime e frequentissime.”

domenico sortico dimissioni consiglio comunale
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.