Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Abbattimenti immobili abusivi, il Pd di Caserta a confronto. Capacchione: ‘Nessuno spazio a condoni’

25 / 01 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un Partito Democratico di Caserta compatto si è confrontato ieri sulle posizioni della senatrice Rosaria Capacchione che ha difeso in aula il ddl sull’abusivismo edilizio: “Stabilire un ordine di priorità generale che dia precedenza negli abbattimenti, agli immobili meramente speculativi o attribuibili alla malavita organizzata, sembra un’idea corretta di giustizia. Lo Stato - dichiara in apertura dei lavori Raffaele Vitale, segretario provinciale del Pd Caserta - non poteva imporre il segno della propria presenza partendo da sanzioni a carico dei più deboli. Ci sono segnali importanti che vanno lanciati e procedere con questa gradualità consente di ripristinare un’idea corretta di intervento dello Stato: via gli ecomostri, via le costruzioni di esponenti di mafie e criminalità e solo alla fine, colpire chi non ha rispettato le leggi per realizzare una struttura in cui vivere”. Relazione introduttiva affidata alla senatrice Capacchione per la quale “non c’è né ci sarà mai alcuno spazio a condoni o sanatorie ma il milione di cittadini campani che rischia di rimanere senza una casa, è una realtà con la quale occorre confrontarsi. Le risorse per abbattere le costruzioni abusive nella quantità individuata e passata alla fase esecutiva non ci sono (270 mila nella sola Campania) per cui ipotizzare un intervento risolutorio è non solo azzardato ma impossibile. Ecco perché abbiamo deciso di appoggiare il Ddl che porta la firma del senatore Falanga che ha recepito e fatto proprio l’elenco di priorità già attuata da alcune Procure (Nola, ndr)”. Presenti in sala i sindaci ed i rappresentanti del Pd dei comuni maggiormente interessati dai provvedimenti di abbattimento ed i portavoce provinciale del Partito: Pasquale Stellato (vice segretario)  Luigi Munno (Enti Locali), Franco De Michele (Organizzazione), Marco Villano (Coordinatore della segreteria), Peppe Scialla (Tesoriere), Telia Frattolillo (Programmazione territoriale), Susan Darboe (Immigrazione), Marika Belardo (Ricerca).Da Roma anche Stefano Graziano, consigliere di Enrico Letta per l’attuazione del programma di Governo.
partito democratico caserta abbattimenti abusivismo abusivismo rosaria capacchione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.