Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Accusa un malore durante il servizio, finanziere in coma

18 / 12 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un malore improvviso mentre stava terminando il suo turno a Napoli, dove lavora presso il Gico, il Nucleo investigativo delle fiamme gialle impegnato nelle indagini sulla criminalità organizzata. È ricoverato in gravi condizioni in ospedale, a Napoli, un finanziere 49enne di Maddaloni: l’uomo è stato colpito da un’emorragia cerebrale ed è in coma presso un nosocomio del capoluogo regionale. La città è sconvolta per questa brutta notizia: il 49enne è molto noto per il suo impegno nel sociale.“

 

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it