Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Addetti alla raccolta rifiuti di Cancello Arnone senza stipendio, convocato un vertice in Prefettura

18 / 03 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“La convocazione per lunedì 24 marzo da parte della Prefettura di Caserta dimostra che la vertenza degli operatori ecologici del Comune di Cancello ed Arnone non e’ affatto conclusa, dal momento che il Consorzio C.I.T.E. non ha provveduto al pagamento delle spettanze relative al mese di Febbraio”. È quanto afferma in una nota il coordinatore territoriale della Fit-Cisl Giovanni Guarino sulle problematiche emerse nel cantiere di Cancello Arnone. “In attesa della riunione – continua Guarino - i lavoratori hanno deciso di riprendere la raccolta dei rifiuti spinti anche dal senso di responsabilità verso la cittadinanza, ma nel contempo le attività proseguono a rilento anche per la ridotta pianta organica. E’ ipotizzabile un assemblea nei prossimi giorni necessaria per fare il punto della situazione e decidere insieme nuove iniziative sindacali di conseguenza all’ incontro che si terrà lunedì prossimo e al quale speriamo che siano presenti al tavolo anche l’azienda ed il Comune, diversamente comunicheremo la proclamazione di sciopero”.
cancello arnone raccolta rifiuti consorzio cite cisl cisl prefettura
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.