Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ADDIO EDUARDO Mondragone piange il ragazzo dal cuore d'oro

12 / 01 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


«Un ragazzo dal cuore d'oro». E' l'unico pensiero che, a distanza di ore, passa nella testa degli amici di Eduardo D'Alessandro, il ragazzo di appena 22 anni di Mondragone, morto all'alba di domenica investito da un'automobile sulla Nola-Villa Literno (leggi qui). Una morte difficile da accettare, soprattutto perché Eduardo si era fermato ed era a piedi in strada solo perché aveva visto altri ragazzi in difficoltà. Voleva aiutare dei ragazzi che erano rimasti coinvolti in un brutto incidente, ma ha trovato la morte. Una fine terribile, impossibile da accettare. Una morte che lascia tanto dolore e tanto amaro in bocca, ma che, in realtà, è la testimonianza di quanto quel «cuore d'oro» fosse grande. Al punto da perderci la vita.

mondragone eduardo dalessandro morto incidente amici ricordo
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.