Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Addio piccola Noemi, ennesima innocente vittima di un male incurabile. Ormai è un bollettino di guerra

04 / 11 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Ennesima tragedia in #Terradeifuochi, la piccola Noemi Zuppa di soli 4 anni, è stata strappata dalle braccia dei genitori. Il solito male incurabile che flagella questi territori, l'ha portata via. Nei territori della cosiddetta Terra dei fuochi, vi è la più alta incidenza di tumori in età infantile tra la popolazione in Europa. I territori della Terra dei fuochi sono caratterizzati dagli sversamenti illegali di ogni tipologia di rifiuti e dal loro interramento. Quasi sempre i rifiuti sversati, diventano roghi tossici, avvelenando l'aria che tutti noi respiriamo. Molto spesso le discariche illegali e i roghi tossici, si trovano e avvengono, nei pressi dei campi coltivati. 

La cittadinanza, e la classe politica tutta si sta stringendo, in queste ore, attorno alla famiglia manifestando il proprio cordoglio. Domani 5 novembre alle 12,30 presso la Chiesa di San Michele Arcangelo a Trentola Ducenta.

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.