Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ADDIO ROBY Gli amici sotto choc per la morte del 25enne. «Non ci vogliamo credere»

24 / 01 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


«Non ci vogliamo credere». Sono ancora sotto choc gli amici di Roberto Mastroianni, il ragazzo di 25 anni morto nella notte tra venerdì e sabato in un drammatico incidente in via Aldo Moro a Santa Maria Capua Vetere (leggi qui). Nessuno ci vuole credere che Roby, così come alcuni lo chiamavano, non ci sia più. «Un ragazzo gentile, un fratello per tutti» confida un amico. Una morte che ha toccato gli amici e le tantissime persone che lo conoscevano in varie città. A Vitulazio dove viveva, a Santa Maria Capua Vetere dove ha lavorato alla corsetteria Tiffany ed infine a Capua doveva aveva tentato l'esperienza imprenditoriale da solo. Ed ora che non c'è più sono in tanti a versare lacrime.

santa maria capua vetere roberto mastroianni morto incidente capua vitulazio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.