Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Aggredisce i carabinieri e danneggia la loro autovettura, condannato

16 / 01 / 2013

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Aggredì i carabinieri durante un controllo danneggiando anche la ‘gazzella’. Per questo motivo il giudice monocratico di Napoli ha condannato a 8 mesi, con pena sospesa, Giuseppe Papa di Maddaloni. Secondo l’accusa l’uomo, verosimilmente alterato, avrebbe resistito ai carabinieri nel corso di un controllo ordinario. La resistenza sarebbe consistita sfociata in un’aggressione, che avrebbe provocato lesioni ai militari, e nel danneggiamento dell’auto di servizio. La difesa, composta dagli avvocati Alberto Martucci e Vittorio Caputo, ha sostenuto che i reati di lesioni e di danneggiamento, erano già “assorbiti” nella contestata resistenza con violenza aggravata. Sembrerebbe che il giudice D' Ambrosio abbia condiviso questa tesi a giudicare dalla pena contenuta.
condanna sentenza aggressione carabinieri carabinieri maddaloni
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.