Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Aggressione di minori da parte di bulgari, ormai è emergenza sicurezza in città

08 / 10 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una violenta aggressione si è verificata questa mattina nel comune di Mondragone ai danni di un gruppetto ragazzini del posto.

Come raccolto da alcune informazioni, 5 giovanissimi sarebbe stati inseguiti ed aggrediti da un gruppo di minori bulgari senza motivo, con calci, pugni e persino con oggetti metallici.

Si sarebbero salvati dal pestaggio selvaggio solo perchè sono riusciti a rifugiarsi all’interno di un bar della zona, ed i titolari hanno allertato le forze dell’ordine. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia di stato, i cui agenti hanno riportato la situazione alla normalità.

 

Ecco la testimonianza di una persona presente sul posto:

ATTENZIONE allarme sicurezza per i nostri figli

Questa mattina alle 10.30 un gruppo di minori bulgari rom hanno tentato di aggredire 5 bambini di 11 anni mondragonesi che fortunatamente si sono rifugiati in un bar nei pressi del comune. I ragazzi bulgari erano armati in possesso di tirapugni di ferro.
I genitori hanno allertato le forze dell’ordine.

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it