Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

FIUMI DI DROGA | Sgominata la banda: arrestato anche calciatore del Teano. IL NOME

02 / 11 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Alessio Cipriani 23enne, figlio dell' ex vicesindaco Anna Barbato già esponente del Pd di Mondragone, ed attaccante del Teano, figura tra le 15 persone che hanno subito provvedimenti cautelari su ordinanza del GIP del Tribunale di Napoli e della D.D.A. della Procura di Napoli. 

Il giovane attaccante faceva parte delle nuove leve della banda criminale facente a capo a La Torre, figlio dello storico capo clan Augusto. Insieme ad altre 14 persone è  stato arrestato dai carabinieri di Mondragone con l’accusa di traffico e detenzione di stupefacente che veniva immesso sul litorale domiziano in particolare a Mondragone. 

Cipriani la scorsa stagione fu uno dei protagonisti con la maglia del Teano della vittoria del campionato di Prima Categoria. Questa stagione disputava il campionato di Promozione dove era andato a segno due volte, la prima nella parte finale del match contro il Vitulazio (1-1) e la seconda due settimane fa contro il Ponte, quando la sua rete consegnò i 3 punti alla formazione rosso-verde. 

 

alessio cipriano anna barbato arrestato droga mondragone
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.