Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Biodigestore, sospensione delle procedure per altri 6 mesi

12 / 05 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sembra che la parola ‘fine’ sia per essere scritta riguardo la questione del biodigestore di Alife. "Questa mattina - ha reso noto il Comitato Cittadino per la Tutela della Salute e dell'Ambiente – ancora un nulla di fatto per la Conferenza di Servizi che si è svolta in Regione. Sospensione delle procedure per altri 180 giorni". Notizia che fa felici i cittadini alifani, dopo l'affondo dato dalla Legge Regionale n. 6 del 5 aprile 2016  dove nell'art.15 è prevista la sospensione per almeno sei mesi dei procedimenti autorizzatori in itinere. Ricapitolando, la società proponente ad oggi non ha il permesso di costruire, ma nemmeno l'autorizzazione paesaggistica e neppure l'Aia favorevole, mentre il parere Via è stato impugnato al Tar. Anche la questione dei terreni sta andando avanti a colpi di proroghe. "Siamo felici", fanno sapere dal Comitato #Nobiogaslife. "Oggi più che mai il nostro slogan ha il sapore di vittoria: giù le mani dalla nostra terra!".

alife biodigestore sospensione 6 mesi
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.