Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Amianto su un palazzo in piazza Vanvitelli a Caserta, la denuncia di Cobianchi

21 / 04 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Presenza di panelli in cemento-amianto su un palazzo in pieno centro a Caserta. E’ la scoperta fatta dal consigliere comunale di Fli Luigi Cobianchi che ha presentato una interrogazione indirizzata al presidente del consiglio comunale Gianfausto Iarrobino. Spiega Cobianchi: L’immobile che sorge a ridosso della Casa Comunale e che ha il suo accesso principale dal civico 46 di piazza Vanvitelli, presenta estese porzioni della copertura, con particolare riferimento dei tratti “a falda”, la cui finitura impermeabilizzante è realizzata a mezzi di pannelli in cemento-amianto (Eternit). Appare inammissibile che vi sia un edificio che presenti, a tutt’oggi, una siffatta finitura della copertura - peraltro perfettamente visibile dalle finestre di tutti gli Uffici di Palazzo Castropignano. Ciò da una parte, rappresenta una gravissima violazione della normativa vigente, in ragione dei mancati adeguamenti e delle bonifiche; dall’altra presta il fianco a valutazioni quantomeno di inadeguatezza  dell’Ente e dei Suoi Organismi deputati alla tutela edilizia ed ambientale”.
comune caserta amianto palazzo palazzo luigi cobianchi
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.