Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TRAGEDIA SFIORATA | Amputato il braccio alla donna aggredita dai pitbull: i cani rischiano l’abbattimento

09 / 05 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Stabili le condizioni dell'anziana donna che mercoledì pomeriggio a Mondragone è stata aggredita da due pitbull, di proprietà della nipote. Le gravissime lesioni riportate dall’85enne A.L. al volto ed al braccio, che è stato amputato, non fanno propendere per un miglioramento, e a prognosi resta ancora riservata. 

I due pitbull sono stati affidati al Servizio Veterinario e sono tenuti ancora in osservazione fino alla disposizione dell’autorità giudiziaria, al vaglio c’è infatti una richiesta di abbattimento. 

I carabinieri di Mondragone hanno aperto un'inchiesta sulla vicenda per far luce sulla responsabilità di chi avrebbe dovuto tener in custodia i due feroci cani.

aggressione pitbull
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.