Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Analisi tecnica: cos’è e quanto è importante?

26 / 09 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Iniziare ad interessarsi al mondo del trading online comporta relazionarsi fin dal principio con due termini in particolare: analisi tecnica e analisi fondamentale.

Si tratta di due tra le tante cose da conoscere per poter iniziare ad investire responsabilmente il proprio denaro, senza lasciare nulla al caso. Soltanto una volta che analisi tecnica e fondamentale faranno completamente parte del nostro bagaglio di conoscenze, sulle quali essere pienamente confidenti, allora potremo dirci a tutti gli effetti dei trader principianti, altrimenti resteremo unicamente degli aspiranti trader, dei fan del trading online che preferiscono, all’azione vera e propria, semplicemente osservare le operazioni altrui dalla debita distanza.

Vediamo ora, insieme, in cosa consiste l’analisi tecnica, quella che, tra le due, più risulta essere di vitale importanza per un trader.

Cos’è l’analisi tecnica

L’analisi tecnica è un tipo di considerazioni e valutazioni su un titolo, un asset in gergo, che si basa completamente sul grafico e parte dall’assunto che il grafico contenga di per sé tutte le informazioni indispensabili ad una corretta operatività di successo.

Le categorie fondamentali per l’analisi tecnica sono:

-          Indicatori di trend, sono indicatori che segnalano l’arrivo di un trend positivo o negativo. Un trend positivo comporta un rialzo dei prezzi mentre un trend negativo, al contrario, comporta il ribasso dei prezzi. Gli indicatori variano da settore a settore e da mercato a mercato, ma sono facilmente riconoscibili poiché tendono a ripetersi nel tempo;

-          Indicatori di momento, ovvero indicano l’andamento atteso di un asset per un determinato momento e, soprattutto, la forza che questo momento dovrebbe continuare ad esercitare;

-          Volatilità, ovvero la rapidità con la quale il prezzo oscilla. A volatilità alta corrispondono maggiori oscillazioni entro una unità di tempo, ad indicare un titolo non necessariamente instabile ma sicuramente dinamico;

-          Volumi, ovvero i volumi degli scambi effettuati su quell’asset, ad indicare non solo l’interesse del mercato nei confronti del titolo ma anche la capacità dello stesso di sostenere il trend del momento: solitamente ad un aumento dei volumi va a corrispondere un trend positivo, mentre un abbassamento dei volumi si associa ad un trend negativo;

Una volta comprese queste categorie si deve passare alla fase di studio. Un passo tratto dal sito MIgliorBrokerForex.NET ci permette di comprendere l’importanza dell’analisi tecnica:

«Senza analisi tecnica diventa estremamente difficile, inoltre, operare sul breve e sul brevissimo periodo. Se è vero che il cassettista, ovvero colui il quale compra titoli per mantenerli per lunghissimi periodi, non si interessa mai o quasi dell’analisi tecnica, è altrettanto vero che con la sola analisi fondamentale è impossibile investire con profitto sul breve e sul brevissimo periodo».

Dove ti permette di arrivare l’analisi tecnica

Se vi state chiedendo quante delle conoscenze necessarie per iniziare a fare trading online saranno poi utili in futuro quando, si spera, sarete dei professionisti, la risposta è: tutte!

Se, come prima riportato da MigliorBrokerForex.it, il cassettista fa riferimento all’analisi fondamentale, qualsiasi professionista del trading online non può assolutamente fare a meno dell’analisi tecnica: indispensabile nelle sessioni di trading intra-day tanto quanto nell’operatività a medio termine, molti dei risultati dell’analisi tecnica vengono poi ripresi dall’analisi fondamentale.

Prendiamo ad esempio Alexander Elder, uno di coloro che negli ultimi anni hanno meglio di tutti incarnato lo spirito del trader puro: niente possesso di azioni, niente portafoglio o strategie pluriennali di investimento.

Ebbene, Alexander Elder è tra i massimi esperti mondiali di analisi tecnica e psicologia di mercato: si tratta in apparenza di argomenti diversi ma da lui brillantemente uniti in numerosissimi saggi che rappresentano la Bibbia di qualsiasi appassionato di trading online. Dopo essersi fatto le ossa con i rudimenti di analisi tecnica, infatti, il passo successivo è quello di iniziare a sbattere la testa contro le impervie frontiere rivoluzionarie studiate da Alexander Elder.

trading online
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.