Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TERREMOTO AL COMUNE | Corruzione e turbativa: arrestato il sindaco: 15 gli indagati. TUTTI I NOMI

28 / 06 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Corruzione in Comune, arrestati sindaco ed avvocato

un terremoto ha scosso alle primi luci del mattino il Comune di Trentola Ducenta. I carabinieri del Gruppo di Aversa hanno infatti tratto in arresto il sindaco Andrea Saglicoco, in carica dal giugno 2018, accusato assieme ad altri indagati a vario titolo di abuso d’ufficio, turbativa d’asta e corruzione.

L’indagine coordinata dalla Procura di Napoli Nord aveva portato nei mesi scorsi a diverse perquisizioni e acquisizioni di atti negli uffici comunali, ed è legata a presunti favori che Sagliocco avrebbe ricevuto da imprenditori in cambio di autorizzazioni amministrative.

In manette è finito anche un avvocato, vicinissimo proprio al sindaco Sagliocco e coinvolto nell'indagine che aveva portato alle perquisizioni. Il Comune di Trentola Ducenta era appena uscito da una bufera giudiziaria, con l’ex sindaco Michele Griffo arrestato per un’inchiesta relativa alle infiltrazioni della camorra nella gestione del centro commerciale Jambo di Trentola Ducenta.

Ecco le persone indagate nell’inchiesta sul Comune di Trentola Ducenta:




Andrea Sagliocco 1974 sindaco di Trentola Ducenta
Giovanni Addario 1982 San Prisco
Elena Bassolino 1968 Sant’Anastasia
Aurelio Costanzo 1983 Trentola Ducenta
Raffaele De Caprio 1965 Trentola Ducenta
Salvatore De Marco 1966 San Marcellino
Filomena Esposito 1967 Trentola Ducenta
Agostino Fabozzi 1958 Trentola Ducenta
Alfredo Fabozzi 1973 Aversa
Antonella Fabozzi 1975 Aversa
Saverio Fabozzi 1952 Trentola Ducenta
Mauro Felaco 1981 Casaluce
Saverio Griffo 1975 Trentola Ducenta
Luigi Letizia 1963 San Cipriano d’Aversa
Luigi Lorvenni 1968 Trentola Ducenta
Salvatore Mazzara 1973 Trentola Ducenta
Giuseppe Melucci 1966 Trentola Ducenta

camorra e politica ARRESTATO sindaco andrea sagliocco
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.