Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Anfetamine ed hashish per le serate da sballo ad Aversa, arrestato 38enne di San Marcellino

14 / 03 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nell’ambito dell’attività di contrasto alla vendita di sostanze stupefacenti, particolarmente intensa nei fine settimana, visto il largo consumo che se ne fa soprattutto tra i giovani per procurarsi le serate da “sballo”, nella mattinata odierna, seguito attività info-investigativa e prolungati servizi di appostamento, personale della Polizia di Stato del Commissariato di Aversa, a San Marcellino, traeva in arresto, per  detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente Maurizio Scarano, di 38 anni, pregiudicato. Nel corso dell’operazione, a seguito di perquisizione personale eseguita nei pressi della sua abitazione, l'uomo veniva trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana. Analoghe sostanze venivano rinvenute e sequestrate, al termine di perquisizione domiciliare all’interno della sua abitazione, il cui peso complessivo, unitamente a quelle rinvenutegli indosso, risulta di 55 grammi circa di hashish e 108 grammi circa di marijuana. Venivano, altresì, rinvenute pasticche composte da derivati di oppiacei (anfetamine) e 40 semi di canapa. Inoltre, nella circostanza veniva rinvenuto e sequestrato un bilancino di precisione e numerose bustine in cellophane con chiusura ermetica, utilizzati per il confezionamento delle dosi di stupefacente da spacciare, nonché la somma di 55 euro in banconote di vario taglio, provento dell’illecita attività. L’arrestato, dopo gli adempimenti di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’autorità giudiziaria. 
san marcellino maurizio scarano arrestato aversa aversa polizia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.