Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CHOC IN PIENO CENTRO | Tenta di uccidere l'ex marito col coltello fuori al bar

16 / 10 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


È accaduto nella tarda serata di ieri in via Settembrini a Caserta e nelle immediate vicinanze del bar Tahiti. Una donna, Anna N., di anni 38 e del posto, altera e in evidente stato di ebbrezza, stanca delle continue aggressioni da parte del suo ex e marito 45enne, attualmente sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla ex moglie, gli ha lanciato contro due coltelli da cucina rispettivamente con lame di 13 e 20 centimetri, fortunatamente senza colpirla.

Tenta di uccidere l'ex marito col coltello fuori al Thaiti
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile della locale compagnia che hanno tratto in arresto la 38enne, accusata di minaccia aggravata e porto di armi o oggetti atti ad offendere. La donna, al termine delle formalità di rito, è stata sottoposta agli arresti domiciliari. Domani, accompagnata dal suo legale, sarà accompagnata in tribunale dove è in programma l'udienza per la convalida dell'arresto.

 

aggressione CASERTA bar tahiti
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.