Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CORONAVIRUS | Sale il numero delle vittime: 2 morti in poche ore positivi al Covid-19

01 / 04 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un'altra vittima positiva al Covid-19. Annamaria l'86enne di Maddaloni non ce l'ha fatta. Ad annunciarlo in diretta del sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo che ha aggiornato la cittadinanza sulla diffusione del Coronavirus in città. 

"Si tratta di uno dei primi casi in città - ha proseguito il sindaco - Era ospedalizzata da circa 25 giorni. La buona notizia è che non ci sono altri casi di positività che restano in 9 di cui due sono deceduti mentre 3 sono in una fase di preguarigione ed altri 2 sono ancora ospedalizzati e mostrano segni di miglioramento". 

Il sindaco ha poi parlato della consegna dei moduli per i buoni spesa. "E' possibile scaricare i modelli dal sito o ritirarli presso il Comune, la croce rossa, la protezione civile, i vigili urbani: insomma presso tutte le postazioni operative a sostegno della città. Prevediamo di raccogliere le domande entro venerdì in modo da avviare la consegna dei buoni per gli inizi della settimana prossima". 

Anche ad Aversa non ce l'ha fatta il paziente 80enne risultato positivo al Coronavirus. E' la terza vittima della città normanna, la seconda in due giorni. 

L'uomo era risultato positivo al test Covid nella serata di ieri con il sindaco Alfonso Golia che aveva annunciato il nuovo contagio (il sedicesimo in città). 

"Ho raggiunto telefonicamente la famiglia a cui ho portato la vicinanza e il cordoglio di tutta la nostra città - ha detto il sindaco Golia -. Relativamente ad Aversa la situazione è la seguente: 11 casi attualmente positivi; 110 tamponi negativi; 30 in attesa; due guariti e tre deceduti. Insieme stiamo affrontando questa drammatica emergenza e insieme piangiamo i nostri concittadini. Famiglie che in queste ore stanno provando un dolore indescrivibile e a cui va tutto il nostro conforto. Famiglie che non potranno nemmeno accompagnare il loro caro alla Casa del Signore. Riflettiamoci prima di uscire. Rifletteteci prima di impuntarvi su ciò che si può o non si può fare. Pensateci prima di andare al supermercato per comprare cose non indispensabili. Pensate al rischio che correte e che fate correre ai vostri affetti più cari".

coronavirus contagio maddaloni
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.