Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ELEZIONI CASALUCE | Cutillo: "Puntiamo a vincere. La città merita di più"

03 / 04 / 2019

|

Antonio Bruno

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Antonio Cutillo, candidato a Sindaco col Comitato “Uniti per Cambiare” afferma: “Stiamo preparando un’armata invincibile per riprenderci il comune di Casaluce”.

Dietro questa affermazione ci sta tutta la forza di un gruppo politico determinato, che attraverso la voce del suo candidato vuole lavorare per la rinascita della città.
“La città di Casaluce merita di essere guidata e di avere degli amministratori che si occupino della città e non di fare chiacchiere a vuoto e disinformazione. Bisogna ridare dignità all’attività politico-amministrativa, intesa unicamente come servizio per la collettività, difesa e tutela delle classi più disagiate.

Il QUESTIONARIO PARTECIPATIVO, somministrato ai casalucesi lo scorso 24 marzo, ha dato nuovi suggerimenti per l’ampliamento del nostro programma a misura di cittadino.

Attraverso i BILANCI DEGLI ULTIMI CINQUE ANNI, chiesti al Comune, si è avuto modo di analizzare e capire la situazione economica dell’Ente, gli innumerevoli problemi in cui versa, ed i gravi disagi cagionati ai cittadini.
È evidente, e noto, che nel nostro Comune esiste una situazione di grave squilibrio strutturale, non solo di cassa, che pregiudica, condiziona pesantemente e tiene ad alto rischio anche la gestione futura.
Solo chi non ha o non vuole avere conoscenza della realtà, ovvero solo chi vuole fare disinformazione e/o strumentalizzazione pseudo-politica, può dire cose diverse o pensarla diversamente.

Considerato che purtroppo a distanza di dieci anni ci sono ancora esponenti politici che continuano a distorcere i fatti, continuano a fare critica distruttiva con il solo intento di fare disinformazione, noi, come è nostro dovere, anche in quest’ occasione cercheremo di INFORMARE AL MEGLIO I CITTADINI sulla situazione trovata e sui fatti che riguardano la governance non solo economica.
Casaluce nel 2009 era un paese florido e i soggetti responsabili di aver contribuito a tale declino devono andare a casa, prima che sia troppo tardi!”

elezioni comunali casaluce antonio cutillo
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.