Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CAMORRA A CASERTA | Sequestrata la villa del boss, riferimento dei Belforte

18 / 04 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La villa del boss di Caserta Antonio Della Ventura, ubicata in località Santa Barbara è stata confiscata, e da questa mattina è in corso una operazione della polizia, carabinieri e polizia municipale del Capoluogo, per liberare la struttura dai familiari dell’esponente del clan di riferimento dei Belforte a Caserta, rinchiuso in carcere da anni. All’interno della villa vi abitano ancora cinque persone.

Della Ventura, attualmente recluso al carcere duro, secondo le indagini e ricostruzioni della DDA, sarebbe stato il referente sul Capoluogo del clan Belforte di Marcianise per conto del quale avrebbe gestito lo spaccio di droga ed avrebbe anche commesso agguati.

 

camorra caserta Antonio Della Ventura BELFORTE
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.