Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TRAGEDIA ALL'ALBA | Noto impenditore trovato morto nel garage con un colpo di pistola. IL NOME

12 / 06 / 2019

|

Antonio Bruno

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una tragedia ha scosso questa mattina all'alba Francolise e la frazione di Sant’Andrea del Pizzone. Il corpo senza vita di un imprenditore della zona, Antonio Mezzero, circa 40 anni, è stato trovato dalla moglie nel garage della sua abitazione di via Croce, nella frazione che ricade nel territorio di Francolise.

Stando alla prima ricostruzione ad uccidere l’uomo sarebbe stato un colpo di pistola. L’ipotesi presa in considerazione attualmente dagli investigatori è quella del gesto estremo: Mezzero, titolare di un’impresa edile, sarebbe sceso in garage e avrebbe deciso di farla finita puntandosi contro un’arma da fuoco.

Inutili i tentativi di soccorso per il 40enne: quando la consorte l’ha trovato per lui non c’era già più nulla da fare. La drammatica notizia si è rapidamente diffusa nella piccola comunità: Mezzero, conosciuto da tutti come Tonino, era benvoluto e molto conosciuto per la sua attività di costruttore. Un’altra tragedia immane scuote la sua famiglia a un anno e mezzo dall’incidente che, nella zona di Cappella Reale, costò la vita al cognato.

Antonio Mezzero morto francolise
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.