Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Uomo trovato morto nella cabina del suo camion

07 / 08 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si tratta di Antonio Romano, l' uomo di 52 anni originario di Carinaro, che è stato trovato morto, ieri 6 agosto, sulla strada SS95, in prossimità dell’incrocio per l’area industriale di Tito Scalo. 
L’uomo è stato a lungo fermo sull’arteria, fino a tarda serata, quando verso le 23 alcuni residenti, preoccupati per la lunga sosta, hanno allertato i Carabinieri, che sono intervenuti sul posto insieme ai sanitari di Basilicata Soccorso. Il camionista che era alla guida del suo tir in direzione del raccordo autostradale Sicignano-Potenza, è stato costretto a fermarsi intorno alle 13 a causa dello scoppio di uno pneumatico, però, stando alle indiscrezioni del caso, pare non sia mai uscito dal veicolo, forse perchè colto dal malore che lo ha portato al decesso.
Infatti, all'arrivo dei sanitari del 118 non c'è stato nulla da fare, Romano era già deceduto.  Al momento non si conosce l'esatta dinamica dei fatti che hanno portato alla morte del 52enne, intanto la salma è stata trasferita all'ufficio di medicina legale per l'esame autoptico, poi sarà restituito ai familiari per i funerali. 

uomo morto antonio romano carianro
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.