Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ADDIO ANTONIO | Muore improvvisamente noto ristoratore: aveva 55 anni. Era il cognato del consigliere comunale

23 / 04 / 2020

|

Anzia Cardillo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


É stato da infarto fulminante, Antonio Turco, titolare del noto ristorante “La Pineta” nel cuore del comune normanno, a soli 55 anni. Alle ore 12.30, Antonio, rientrato a casa dopo aver fatto la spesa é stato colpito da un forte dolore al petto ed é stato trasportato in autombulanza presso il nosocomio normanno ormai privo di vita.

Antonio era coganto del consigliere comunale di Aversa, Roberto Romano e Valero Cascella.

Tantissimi gli aversani che piangono un grande amico, un uomo di grande sensibilità, grande lavoratore, ottimo padre di famiglia, pronto ad aiutare chi ne avesse bisogno e a dare una parola  di conforto a chiunque. Dotato di una grande carica umana, Antonio lascerà, certamente, un segno profondo nell’animo dei suoi familiari e concittadini!

Inconsolabile il dolore della moglie Clelia e dei figli Costantino e Cristina. Antonio Turco era molto conosciuto ad Aversa anche perché figlio di Costantino, fondatore della storica osteria Costantino e creatore dello “scarpariello”. Alle famiglie Romano e Turco vanno le nostre più sentite condoglianze per la grave perdita!

Antonio Turco mortoo la pineta ristorante aversa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.