Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Appalti pubblici truccati con cartello tra imprenditori, 15 gli arrestati

12 / 06 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I carabinieri stano eseguendo quindici arresti tra Salerno, Avellino, Napoli e Caserta per un' indagine su gare per appalti pubblici truccate da un cartello di trecento imprenditori campani. Il gip del tribunale di Salerno ha emesso misure cautelari per associazione a delinquere finalizzata alla turbativa d'asta, alla corruzione, al falso in atto pubblico e altri reati. Gli imprenditori avevano come complici dipendenti della Provincia di Salerno. Manipolati, tra il 2001 e il 2008, almeno 130 bandi per lavori pubblici. Sull'operazione 'Due Torri' prevista una conferenza stampa alle 11 al Comando provinciale dell'Arma, a Salerno
Caserta Cronaca Casal di Principe Pignataro Maggiore Pignataro Maggiore paintball
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.