Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ARRESTATI | I Truffatori dello specchietto della famosa Jeep nera

22 / 09 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"I truffatori dello specchietto, quelli che utilizzavano la Jeep Renegade nera e che avevano colpito in più parti di Marcianise, sono stati individuati e arrestati. E anche condannati. Lo annuncia il sindaco di Marcianise Antonello Velardi. Si erano trasferiti nel Napoletano, dopo l'allarme lanciato a Marcianise. Personalmente ne avevo dato notizia in un post, sollecitando l'attenzione dei cittadini e mettendoli sul chi va là. I due sono stati arrestati in flagranza dai carabinieri a Boscoreale. Hanno 38 e 45 anni, sono di Casalnuovo. Sono stato beccati mentre, a bordo della Jeep Renegade presa a noleggio e parcheggiata in una strada semicentrale, simulavano di essere stati colpiti allo specchietto del lato guidatore da un 42enne a bordo della sua Citroen. A quel punto l’hanno inseguito, suonando vistosamente il clacson per farlo fermare.

Poi è partita la sceneggiata: “Ti conviene fare il Cid? Conosco un carrozziere che è un amico”. Poi è partita la finta telefonata e la richiesta di 50 euro. Subito dopo la prima truffa si sono posizionati sulla stessa strada ma più avanti in cerca di una seconda vittima cui spillare soldi. Di li a poco è transitata una Mercedes e si è ripetuto il copione, stavolta interrotto dai militari dell’Arma prima della “contrattazione”. Fermati, arrestati e portati subito davanti al giudice: sono stati condannati a un anno e tre mesi di reclusione. Dovranno presentarsi quotidianamente alla Caserma dei Carabinieri di Casalnuovo. A Marcianise per ora non metteranno più piede.

Ci sono nel frattempo voci su altri truffatori in azione, con lo stesso metodo ma con un'altra auto, di colore bianco. Chi ha notizie ci faccia sapere. Soprattutto, fotografateli! Smaschereremo anche questi. Per ora un grande grazie ai carabinieri per il lavoro svolto. Insieme si può fare molto."

arrestato jeep renagade truffa marcianise
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.