Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Sorpreso sull'uscio di porta a spacciare: era agli arresti domiciliari

03 / 08 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno proceduto all’arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti di Ludovico Russo, 22 anni, in atto già sottoposto agli arresti domiciliari per il medesimo reato. I militari dell’Arma hanno sorpreso l’uomo mentre, sull’uscio della porta d’ingresso della propria abitazione, era intento a cedere due dosi di sostanza stupefacente a un assuntore di origini marocchine che è stato altresì segnalato poiché trovato in possesso di  una dose di marijuana ed una dose di cocaina. A seguito della perquisizione personale e domiciliare sono stati rinvenuti 0.15 grammi di cocaina, 0.40 grammi di marijuana e la somma in contanti di 30 euro ritenuta provento dell’illecita attività. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato risottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 

 

aversa arrestato ludovico russo spaccio droga domiciliari
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it