Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ARRESTATO STALKER | Si aggirava fuori le scuole di Caserta

23 / 06 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I carabinieri di Caserta hanno provveduto a fermare un ragazzo di 34 anni di Caserta accusato di atti persecutori, violenza privata ed atti osceni in luogo pubblico, commessi nei pressi di istituti scolastici frequentati da minori. 

Le indagini sono state avviate nel mese di gennaio dopo che due ragazze, accompagnate dai propri genitori, avevano denunciato ai carabinieri che da circa un mese, quotidianamente, durante il tragitto per andare a scuola, erano pedinate da un uomo a bordo di uno scooter, che le osservava da lontano e cercava di avere con loro un approccio, facendo versi o fischiettando per richiamare la loro attenzione. Il molestatore, vedendosi ignorato dalle due ragazze, aveva gradualmente accentuato i propri comportamenti morosi, giungendo a simulare, a distanza, un rapporto sessuale, per poi tentare di bloccare le ragazze, che riuscivano a scappare.

Oltre alla dettagliata denuncia delle due ragazze, giungevano ai carabinieri, nei mesi successivi, altre segnalazioni relative ad un uomo che, a bordo di uno scooter, si aggirava con fare sospetto nei pressi delle scuole, compiendo atti osceni all’indirizzo degli studenti, trattandosi verosimilmente della stessa persona resasi protagonista in precedenza di analoghi comportamenti. 

I comportanti del 34enne avevano altresì formato oggetto di una sorta di allarme anche su Facebook, dove alcuni utenti avevano segnalato, sul gruppo denominato ‘Ciò che vedo in città Caserta’ gli strani comportamenti del ragazzo che si aggirava per le scuole di Caserta

 

arrestato stalker caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.