Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ARRESTI A CASERTA. Lady Grillo a cena con l'amico dell'ex vicesindaco dopo la scarcerazione

22 / 05 / 2016

|

Redazione NoiCaserta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Non solo rapporti 'professionali', ma anche personali emergono dagli atti dell'ordinanza che ha colpito nei giorni scorsi, tra gli altri, l'imprenditore di Marcianise Angelo Grillo e l'ex vice sindaco del Comune di Caserta Enzo Ferraro. Dai documenti, infatti, emergono contatti tra Gaetano Barbato, dipendente della società Voglia di Vivere ed amico di Ferraro, con l'intera famiglia di Grillo. Al punto che quando nel febbraio 2015 ad Anna Lauritano, convivente di Grillo, vengono revocati gli arresti domiciliari, la donna manda un messaggio a Barbaro e gli scrive: "Sono libera". I due poi si sentono dopo qualche giorno su Facebook e la Lauritano parlando al telefono con la figlia di Angelo Grillo, Mary, afferma che lo stesso Barbato l'aveva invitata a mangiare una pizza fuori sabato sera. "Gli hai detto… basta che pagate voi, perché io i soldi non li ho" commenta Mary e la Lauritano risponde: "Basta che si tratta di mangiare…".

caserta arresti enzo ferraro angelo grillo barbato lauritano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.