Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Arrivano i fondi per la scuola Principe di Piemonte di Santa Maria CV, Mastroianni: ‘Il Comune ne faccia tesoro’

25 / 02 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Attraverso la misura della "accelerazione della spesa” messa in campo dalla Regione Campania per velocizzare l'utilizzo dei fondi europei, Santa Maria Capua Vetere è risultata assegnataria di un importante finanziamento teso alla messa in sicurezza e al ripristino dello storico plesso della scuola elementare Principe di Piemonte che da anni ormai versa nel più totale abbandono. “Nonostante l’inadeguatezza politica - ha dichiarato il referente del Nuovo Centrodestra sammaritano Salvatore Mastroianni - dimostrata dall’amministrazione comunale di sinistra Mattucci-Di Muro-Stellato attraverso i primi tre anni di mandato durante i quali è stato completamente disatteso il loro stesso programma elettorale, la Regione Campania a guida Caldoro e a guida Centrodestra ha inteso comunque tener presente nell’ambito della misura Accelerazione della Spesa per l’utilizzazione dei Fondi Europei anche la città del Foro affrontando l’annosissima vicenda riguardante la storica scuola elementare Principe di Piemonte. Questo a dimostrazione, se ce ne fosse stato bisogno, che la Regione Campania ed il centrodestra in generale, badano al benessere del territorio e ai fatti concreti, e non alla predica delle chiacchiere che lasciano il tempo che trovano. E' da evidenziare che una volta che l'Ente municipale avrà ottenuto il finanziamento sarà ovviamente esso stesso responsabile sia dell'esecuzione dei lavori che della relativa rendicontazione che dovranno avvenire nel pieno rispetto di un cronoprogramma ben preciso previsto per l'intera misura dell'accelerazione della spesa. Pertanto l'Amministrazione comunale cercasse di fare tesoro di quanto messo a disposizione dalla Regione Campania evitando di mettere a rischio o, peggio ancora, rendere addirittura inutile l'intero finanziamento”.
santa maria capua vetere nuovo centrodestra salvatore mastroianni scuola principe di piemonte scuola principe di piemonte lavori
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.