Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Assemblea Pd Caserta, i delegati di Marcianise non votano: `Ha primeggiato solo il caos`

18 / 06 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“Ci saremmo aspettati un dibattito politico incentrato sulla crisi che attanaglia la nostra provincia e di come rilanciare il partito provinciale in vista del prossimo congresso nazionale. Abbiamo invece dovuto assistere ad un vociare privo di contenuti e di proposte in un consesso dove primeggiava la regola del caos più totale”. E’ quanto affermano in una nota i componenti dell’assemblea congressuale di Marcianise Alessandro Tartaglione, Filippo Fecondo, Telia Frattolillo, Pinella Costagliola, Enzo Colella, Lello Venerio che così hanno spiegato la loro ‘non partecipazione’ al voto. “Questo è lo stato comatoso in cui versa il Partito Democratico in questo momento in Terra di Lavoro. Siamo convinti che la riproposizione di logiche spartitorie che hanno portato il partito casertano allo sfascio più totale debbano lasciare il campo a proposte nuove che vadano nella direzione di una maggiore partecipazione degli elettori ed un maggiore coinvolgimento dei territori”. 
partito democratico caserta assemblea delegati delegati non votano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.