Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Assessore revocato, `interrogato` dalla Dia sugli intrighi `politica & cemento`

18 / 09 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un assessore viene revocato e la Dia (Direzione investigativa antimafia) lo manda a chiamare per interrogarlo. E' quanto avvenuto a Mario Tudisco, ex delegato alla Cultura della giunta di Biagio Di Muro, che pochi giorni fa è stato ascoltato come persona informata dei fatti e parte lesa dai carabinieri su mandato della Dia di Napoli. Il caso Tudisco è quantomai emblematico di quanto accaduto negli ultimi anni a Santa Maria Capua Vetere ed è stato portato anche in Parlamento tramite un'interrogazione dell'onorevole Corsini su alcuni importanti ritrovamenti archeologici nella Antica Capua. Tudisco è stato ascoltato in merito ad alcune denunce che lui stesso ha fatto pubbliacamente, parlando di 'partito del cemento' e facendo intravedere intrecci ed intrighi tra esponenti politici e imprenditori del cemento. L'interrogatorio naturalmente è stato segretato, ma lo stesso Tudisco ha confermato che c'è stato: "Ho avuto l'impressione che le motivazioni della mia revoca assessorile, che parlano di una distonia amministrativa tra il sottoscritto e le forze di maggioranza, non abbiano convinto tanto gli inquirenti, anzi non li hanno persuasi per niente. Al tempo stesso, ho avuto anche la netta sensazione che la Città di Santa Maria Capua Vetere sia interessata da diversi filoni di indagini anche non inerenti le deleghe che mi furono affidate. D’altronde, in questi mesi spesso si è parlato anche di problematiche inerenti speculazioni edili e possibili infiltrazioni camorristiche legate al mondo degli affari e delle costruzioni". Non è escluso che saranno fatti approfondimenti sull’ex Tabacchificio in cui, come sottolinea Tudisco, "oltre alla Coop, ancora si discute della edificazione ex novo di ben 430 appartamenti nonostante una mozione approvata all’unanimità dall’intero Consiglio Comunale".
Cronaca Politica S.M.C.V Calvi Risorta Calvi Risorta Piedimonte Matese
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.