Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Assistenza materiale agli alunni disabili di Casapulla, Bosco: ‘Uno dei fiori all’occhiello della nostra scuola’

08 / 10 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dal primo giorno di scuola, presso le classi dell’Istituto comprensivo autonomo ‘Giacomo Stroffolini’ di Casapulla, è attivo il servizio di assistenza materiale a favore degli alunni diversamente abili. Sull’argomento il sindaco Ferdinando Bosco ha affermato: “Persone altamente qualificate si occupano dell’assistenza materiale presso gli istituti scolastici di Casapulla. Si tratta di un servizio sicuramente non semplice, che i nostri esperti riescono ad espletare con grande professionalità e benefici per gli alunni diversamente abili della nostra città. Non a caso, sin dalla sua attivazione, la dirigente scolastica, insegnanti e genitori sono molto soddisfatti dell’assistenza materiale, che rappresenta, senza ombra di dubbio, uno dei fiori all’occhiello del nostro istituto comprensivo autonomo”. Proprio dalla giornata di oggi sono attivi la mensa scolastica e il trasporto degli studenti. “Nonostante la gravissima crisi economica che ha travolto i Comuni d’Italia – continua il primo cittadino di Casapulla – siamo riusciti ad attivare la mensa scolastica e il servizio di trasporto studenti lasciando i prezzi invariati rispetto all’anno scorso. La bontà dei progetti organizzati dalla mia maggioranza è confermata dalle tantissime richieste di adesione giunte in questi giorni presso gli uffici della casa comunale di Piazza Municipio”. Il sindaco Bosco conclude il suo intervento dichiarando: “Tra le nostre priorità c’è sicuramente la scuola e i ragazzi che la frequentano, i quali rappresentano il futuro di Casapulla. Per questo motivo, anche quest’anno, ci siamo impegnati affinché venissero attivati tutti i servizi a favore degli alunni dell’Istituto comprensivo autonomo Giacomo Stroffolini”.
comune casapulla assistenza disabili disabili ferdinando bosco
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.