Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Trovata l'auto pirata che ha investito e ferito un 14enne per poi scappare

11 / 01 / 2017

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Quattro giorni di indagini hanno permesso alla polizia municipale di Marcianise guidata dal comandante Mina Foglia di rintracciare l’automobile che sabato sera ha investito un ragazzino di 14 anni, ferito gravemente, per poi scappare. L’automobile è stata rintracciata a Caserta, ma sarebbe di proprietà di un uomo residente a Recale. Le indagini sono ancora in corso per individuare chi era alla guida della vettura. L'incidente è stato ripreso da un impianto di videosorveglianza che ha permesso di trovare la Citroen che ha investito il ragazzino sabato pomeriggio. La polizia municipale ha denunciato l'uomo, un odontotecnico di 40 anni, per omissione di soccorso.

marcianise incidente via grosseto auto pirata recale caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it