Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Caos in autostrada per lo sciopero dei casellanti: file lunghissime alle uscite di Caserta e Capua

18 / 04 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ una giornata infernale quella che si sta vivendo in autostrada per lo sciopero dei casellanti. File chilometriche sono state registrate fin dalla tarda serata di Pasquetta, ma soprattutto stamattina ai caselli in uscita di Capua, Caserta Nord e Caserta Sud per la protesta di 24 ore indetta dai sindacati che questa mattina hanno manifestato davanti al Ministero dei Trasporti. Lo sciopero è scaturito dal fatto che molte concessionarie autostradali non applicano la circolare ministeriale che impone la presenza di un addetto h24 ai caselli automatizzati per ragioni di sicurezza e di qualità del servizio. "Le autostrade - sottolineano le organizzazioni sindacali di categoria - sono un bene pubblico ed è un diritto di tutti usufruirne in modo sicuro. Sono date in concessione ad aziende i cui utili, grazie ai pedaggi regolarmente aumentati ogni anno, non hanno mai risentito della crisi economica. Sorprende dunque tanta resistenza che non trova giustificazione economica, nell'applicare una circolare ministeriale. Un lavoratore presente h24 può intervenire tempestivamente in caso di qualunque necessità, come ad esempio quando una sbarra non funziona".

caserta sciopero casellanti autostrada file capua
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.