Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

AUTOVELOX ILLEGALI | Scatta la rimozione degli apparecchi delle polemica

08 / 05 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Gli autovolex sulla Provinciale sono irregolari in quanto installati senza alcun tipo di autorizzazione. A rendere nota la vicenda è il Consigliere Provinciale con Delega all’Urbanistica Claudio Perrotta: il quale scrive: Il provvedimento scaturisce dall’assenza di autorizzazioni all’istallazione dei dispositivi di controllo della velocità da parte della Regione Campania (proprietaria della strada) e della Provincia di Caserta (gestore della strada).

 

Così il Presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca, su richiesta urgente del Consigliere Provinciale, ha disposto l’immediata rimozione dei sistemi di controllo della velocità sulla Strada Provinciale n.335 dal Km 29+800 al Km 35+000, nel territorio di Marcianise.

Il provvedimento scaturisce dall’assenza di autorizzazioni all’istallazionedei dispositivi di controllo della velocità da parte della Regione Campania (proprietaria della strada) e della Provincia di Caserta (gestore della strada).

Sin dall’installazione degli autovelox non erano mancate le polemiche, con la velocità massima tarata su un limite di 60 km/h che aveva fatto andare su tutte le furie gli automobilisti.

In realtà sembrerebbe che il nulla osta della Provincia di Caserta per l’installazione dell’autovelox risale al 2016, mentre pochi giorni fa è arrivato anche il quello della Regione Campania.

 
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.