Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Aversa, bufera dopo il consiglio comunale. L’opposizione attacca Cella: ‘Ormai fa parte della maggioranza’

14 / 05 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“A  due anni dalle elezioni comunali finalmente parecchi nodi sono venuti al pettine”. Ad affermarlo sono i tre consiglieri d’opposizione di Aversa Lama, Bisceglia e De Cristofaro che, a margine del consiglio comunale, dichiarano : “Sebbene fino a poco tempo fa qualche dubbio potesse ancora esserci in merito ai legami politici tra il consigliere Cella, “candidato sindaco” in contrapposizione a Sagliocco, e quest’ultimo, oggi, dopo l’ennesima mano tesa da colui che si pensava dovesse essere il leader dell’opposizione aversana in seno al civico consesso, il dato politico è tratto: Cella e il suo fido Candida fanno parte della maggioranza. A fugare ogni tipo di incertezza proprio il comportamento dei due consiglieri che, nella seduta odierna del consiglio comunale, hanno sostenuto il sindaco Sagliocco il quale, in evidente difficoltà numerica dopo l’uscita dei dissidenti, ha chiesto di verificare il numero legale, e, come volevasi dimostrare, i due fedelissimi hanno risposto “presente”, rientrando poco dopo aver abbandonato l’aula per dichiarati impegni lavorativi. Dunque, dopo essere stati informati di questa farsa politica, ci corre l’obbligo morale di invitare il consigliere Cella ad esprimersi sulla sua posizione politica in maniera chiara ed inequivocabile, dimostrando, finalmente, un minimo di onestà intellettuale ai cittadini aversani che hanno tutto il diritto di conoscere l’orientamento politico dei loro rappresentanti. Se questo è il modus operandi di alcuni politici aversani siamo fieri ed ancor più determinati nel ricoprire il nostro ruolo di oppositori”.
aversa consiglio comunale maggioranza cella cella opposizione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.