Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Estorsione e furto aggravato, in carcere Luciano Aprile

30 / 10 / 2015

|

Silvia Tagliafierro

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno eseguito l’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, emessa dal g.i.p. presso il Tribunale di Napoli nord, in accoglimento risultanze investigative prodotte dall’Arma, nei confronti del pregiudicato Luciano Aprile, 33enne del luogo, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari. L’uomo è ritenuto responsabile di furto aggravato e tentata estorsione, commessi il 12 ottobre 2015 ad Aversa. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE).

aversa arresto luciano aprile furto aggravato estorsione carabinieri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.