Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Pizzicati a spaccare cocaina, un ragazzo ed una ragazza acciuffati dai carabinieri

01 / 05 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I carabinieri della sezione radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Francesco Amato, 27enne aversano e Manuela Eremitaggio 21enne di Casoria (NA). In particolare i carabinieri, nell'ambito di specifico servizio, hanno sorpreso gli attuali indagati, in una pubblica via, intenti a cedere sostanza stupefacente del tipo "cocaina" ad alcuni assuntori. A seguito di perquisizione venivano rinvenuti e sequestrati gr. 4,80 (quattro/80) di "cocaina", confezionati in 11 "dosi" nonché la somma contanti di € 485,00 (quattrocentottantacinque,00), provento dell'attività illecita. Al termine dell'operazione di polizia giudiziaria Francesco Amato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, mentre Eremitaggio Manuela è stasa posta in regime degli arresti domiciliari come disposto dall'Autorità Giudiziaria.

 

aversa spaccio droga cocaina carabinieri arresto
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.