Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ELEZIONI De Cristofaro: "Legalità e trasparenza i nostri fari guida"

20 / 05 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"La nostra idea di città prevede che il sindaco e la maggioranza consiliare siano al servizio dell'intera comunità cittadina, perseguendo sempre e soltanto interessi generali e mai fini personalistici. Nella gestione dell'amministrazione cittadina il nostro faro guida sarà la legalità e la trasparenza, con scrupoloso rispetto delle regole della democrazia e delle normative vigenti, nonché con consapevolezza e rispetto delle minoranze nel governo della città". Lo ha detto il candidato sindaco di Aversa Enrico de Cristofaro, che continua: "L'obiettivo è anche quello di implementare il livello di partecipazione dei cittadini alla vita amministrativa e politica, attraverso delle periodiche iniziative di confronto diretto tra il sindaco e i cittadini di Aversa, per esempio riprendendo la buona pratica del  question-time quindicinale con diretta streaming, per un immediato dialogo fra istituzioni e cittadini consapevoli, nello spirito di proseguire e potenziare il contatto fra eletti ed elettori. Ma non solo. Aversa deve diventare la città della trasparenza, nella quale l'attività comunale sia accessibile e conoscibile a tutti, con procedure chiare e dati pubblicati tempestivamente on-line". E conclude Enrico de Cristofaro: "Siamo consapevoli che molti di questi principi sono stati spesso scomodati ed abusati nel passato e ancor più spesso traditi, ma la gravità dell'impegno che intendiamo assumere per non disattenderli ci viene alleviata dalla consapevolezza della disponibilità delle forze sane e dalle risorse umane, culturali e politiche di cui la città dispone e che saranno da noi coinvolte, senza alcuna distinzione, intorno al tavolo permanente sui cui saranno affrontati e risolti i destini della città".

  

aversa elezioni de cristofaro legalita trasparenza politica
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.