Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

IL GRANDE GELO Dormitori Caritas aperti h24 per i senza tetto. Vigili in campo con coperte e bevande calde

10 / 01 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L’emergenza freddo che in questi giorni si è abbattuta sulla città di Aversa non ha colto impreparata l’Amministrazione Comunale che si è attivata da subito per aiutare i senza fissa dimora che in queste gelide notti si ritrovano senza un rifugio a dormire in giacigli improvvisati. Con una sinergia tra l’Amministrazione e la Caritas Diocesana è stata avviata una rete di accoglienza a protezione per i senza tetto, in queste notti i volontari della Caritas accompagnati dagli uomini della Polizia Municipale hanno perlustrato le strade cittadine per portare aiuto a quanti dormono all’aperto, molti sono stati accolti presso la dimora “Gratis Accepistis”, una struttura diocesana attrezzata appositamente per dare ricovero ai senza fissa dimora. Quanti invece hanno rifiutato di essere alloggiati nella struttura preferendo di restare nei loro ricoveri di fortuna sono stati riforniti di coperte e bevande calde dalla Polizia Municipale, che continua il monitoraggio della città di Aversa per individuare eventuali ulteriori situazioni di difficoltà. “Non lasceremo indietro nessuno” ha affermato il sindaco Enrico de Cristofaro. Il dormitorio diocesano Caritas "Gratis Accepistis" è aperto tutti i giorni ventiquattro ore su ventiquattro.

aversa caritas dormitorio aperto senza tetto vigili urbani
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it