Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Aversa, il giallo della scuola chiusa per gli estintori ed i 33mila euro inutilizzati

16 / 09 / 2014

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E' un vero e proprio giallo quello che coinvolte l'Istituto Comprensivo Parente di Aversa che lunedì non ha potuto avviare l'anno scolastico, così come da comunicazione della dirigente scolastica Enrichetta Ferrara, per l'assenza del certificato di revisione degli estintori. Un problema che è stato segnalato già nella giornata di venerdì ma del quale in Comune sembrano non essersi accorti. «Ad agosto abbiamo 'trovato' nel bilancio 33mila euro per gli estintori e credevo che il problema fosse stato risolto. Adesso questa notizia mi giunge nuova» ha affermato l'assessore all'Edilizia scolastica Elia Barbato che da sei mesi gestisce la delega che prima era nelle mani del vice sindaco Nicla Virgilio. Resta adesso da capire che fine hanno fatto questi 33mila euro e perché i certificati per permettere l'avvio in tempo dell'anno scolastico non sono arrivati.

aversa scuola parente chiusa elia barbato estintori soldi
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.