Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La scomparsa di Sagliocco, cordoglio dal mondo politico e sportivo

19 / 01 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


In queste ore sta giungendo il cordoglio di grande parte del mondo politico per la scomparsa dell’ex sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco, morto martedì pomeriggio, a 62 anni, a causa di un male incurabile con cui stava combattendo da tempo. Esprime il proprio cordoglio il sindaco di Mondragone Giovanni Schiappa per Sagliocco "che amava profondamente la politica a cui tanto ha dato senza mai risparmiarsi, neanche a fronte di un male che lo affliggeva e che mai lo ha condizionato. La Provincia di Caserta perde un protagonista autentico ed indiscusso". Dolore e sincero dispiacere anche da parte dell’europarlamentare Aldo Patriciello che ha così commentato la scomparsa dell’ex sindaco di Aversa: "Ho avuto modo di apprezzare la sua vitalità e le sue doti umane nel corso della nostra comune militanza nel Pdl così come negli anni successivi in cui abbiamo mantenuto un rapporto di reciproco rispetto e fattiva collaborazione, negli interessi del territorio, al di là dei nostri differenti percorsi politici. Durante l’intero arco della sua carriera politica  e professionale - sia come coordinatore del partito e membro del Consiglio regionale, che come stimato ed apprezzato avvocato - Peppe ha sempre dato prova di grande equilibrio, estrema professionalità ed instancabile dinamismo: doti che gli sono valse la stima e l’affetto di quanti lo hanno conosciuto in questi anni. A tutta la sua famiglia vanno le mie più sentite e commosse condoglianze". Il coordinatore provinciale Udc Angelo Consoli definisce la morte di Sagliocco "una grave perdita per l’agro-aversano e per tutta la provincia di Caserta" e ricorda l’impegno politico, la determinazione, la passione, la lealtà e la chiarezza nei rapporti, che contraddistinguevano il suo modo di fare politica. Cordoglio anche da parte dell’associazione politico-culturale Democrazia & Teritorio. Arrivano parole di affetto per Giuseppe Sagliocco e di sconforto per la sua dipartita, anche dal mondo sportivo, in particolare dall’Aversa Normanna di cui 'Peppino' era presidente onorario: "La società, appresa la notizia, si stringe in un profondo e affettuoso abbraccio intorno alla famiglia, considerando questa perdita come un lutto personale visti gli ottimi rapporti che intercorrevano fra la società tutta e il primo cittadino, rapporti non solo di natura istituzionale ma di natura personale e amicale". La società sportiva annuncia che domenica 24 gennaio, in occasione della 23ima giornata di campionato, che si disputerà in casa contro il Due Torri, sarà osservato un minuto di silenzio in segno di lutto e i calciatori giocheranno con la maglia listata a lutto. "Sono profondamente commosso e attonito per la perdita grave che ci ha colpito – dichiara il presidente della Normanna Spezzaferri - Peppe era una grande uomo ed è stato un grande sindaco perché amava la nostra città, un uomo vicino all’Aversa Normanna di cui era presidente onorario. Per me un riferimento importante, un esempio di volontà e tenacia da emulare, mi stringo con un forte abbraccio alla sua famiglia e ai suoi cari, con la consapevolezza sì del vuoto lasciato ma anche di un’importante strada da seguire e perseguire. Grazie Amico Mio".

 

 

 

aversa scomparsa sagliocco cordoglio politici sport
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.