Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Rissa al Moscati, Graziano: "Ripristinare posto di polizia in ospedale di frontiera”

05 / 10 / 2015

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il presidente del Pd campano e consigliere regionale Stefano Graziano, esprime totale solidarietà al personale dell’ospedale Moscati di Aversa, coinvolto stanotte in un episodio di violenza. Due pazienti, in attesa di essere visitati nel reparto del pronto soccorso, hanno scatenato una rissa che ha coinvolto anche un medico e una guardia giurata, rimasti feriti nella colluttazione. "Non possiamo più accettare che chi opera a tutela della salute pubblica sia lasciato in balia del malintenzionato di turno", dichiara Stefano Graziano. "E' un vero e proprio ospedale di frontiera – aggiunge il consigliere regionale - e come tale deve essere considerato. Non bisogna dimenticare che il pronto soccorso di Aversa è secondo soltanto a quello del Cardarelli per numero di accessi annuali con la differenza che quest'ultimo ha ottocento posti letto e il Moscati duecento". Graziano dichiara di voler sollecitare Prefetto e Questore per discutere del ripristino del posto di polizia, chiuso da anni, ma necessario per garantire la sicurezza di cittadini e lavoratori.

aversa rissa moscati ospedale solidarieta stefano graziano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.