Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Clendy Aversa: presidente onorario Antonio Nappa, presidente giovani industriali Caserta

15 / 09 / 2015

|

Alessio De Felice

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ sempre più coinvolgente il progetto della Clendy Aversa. Il giovane aversano Antonio Nappa, imprenditore del settore Grafico-cartotecnico e Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Caserta è il nuovo presidente onorario del sestetto normanno che quest’anno vuole consolidare quanto di buono fatto nella passata stagione in A2. Una carica che non sarà solo simbolica come ha tenuto a precisare il neo presidente nelle sue prime dichiarazioni, anche se gli impegni lavorativi e quelli istituzionali inizialmente lo avevano fatto tentennare. Ma la passione della famiglia Della Volpe per questo sport ha avuto il sopravvento e gli ha fatto accettare la carica onorifica. “Sono onorato di questa carica è cercherò di ricambiare con lo stesso entusiasmo con il quale mi è stata offerta. Quando Luciano Della Volpe mi ha parlato del progetto della società, con i suoi risvolti anche nel sociale oltre alla legittima ambizione di promozione in A1 – afferma Antonio Nappa – mi ha convinto quasi subito nonostante gli impegni lavorativi. La passione con la quale parlava di quello che si voleva fare è stata contagiosa. Da aversano e uomo di sport non posso che applaudire questa società che negli anni è cresciuta fino ad essere una realtà non solo a livello locale, ma anche nazionale. Spero di poter contribuire in prima persona alla crescita di questo movimento, impegnato molto anche nel sociale. Sono convinto che il progetto della proprietà di vedere la squadra in A1 sia qualcosa di più che un semplice sogno, perché ho constatato che ci sono le basi per creare un futuro sempre più roseo. Da appassionato di calcio devo dire che nella pallavolo c’è ancora la passione vera e non solo business. Passione e valori ancora autentici che spero possano essere appresi anche dai miei tre figli”.“Attualmente – prosegue il neo presidente onorario – credo che la Clendy Aversa abbia saputo incarnare al meglio il connubio sport e sociale. E importante che le società sportive si facciano carico anche delle problematiche sociali perché non devono considerarsi avulse dalla realtà in cui operano, anzi devono essere modelli positivi. Spero di poter restare a lungo con questa proprietà e di centrare gli obiettivi che ci siamo prefissati”. Da imprenditore e presidente dei giovani industriali di Caserta, però, non può mancare anche un passaggio all’aspetto imprenditoriale. “Da imprenditore – conclude Antonio Nappa – credo che investire nello sport sia importante anche in un momento difficile come quello che stiamo vivendo. E’ un modo per pubblicizzare i nostri marchi ed i nostri prodotti, facendo conoscere le eccellenze locali”. Soddisfatta la presidente Tina Musto: “La nostra scelta non poteva che cadere su Antonio Nappa – spiega la numero uno normanna - che incarna il nostro progetto. Una persona giovane, dinamica che ha messo a disposizione i suoi talenti, impegnandosi in prima persona sia nella vita imprenditoriale che familiare. E’ rimasto subito colpito dal progetto e spero che possa essere con noi per molto tempo”. “L’arrivo di Antonio Nappa - interviene Luciano Della Volpe – è la risposta migliore al nostro progetto. Impegno, determinazione, responsabilità, legalità e bene comune, sono state le parole ricorrenti nel nostro incontro. Parole che ricorrono quotidianamente anche per il neo presidente Nappa che ne ha fatto un modello di vita”.

pallavolo clendy aversa campionatoa2 antonio nappa della volpe
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.