Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Pallavolo, Vittoria per la Sigma Aversa contro il Volley World Napoli (3-0)

10 / 04 / 2017

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Sigma Aversa è campione regionale Under 19. Il club normanno batte nell’ultimo atto della Final Four della Regione Campania il Volley World Napoli e vola direttamente a Bormio dove a metà maggio si terranno le finali nazionali che mettono in palio lo scudetto di categoria. Prova eccezionale della squadra del presidente Sergio Di Meo e del direttore tecnico Ignazio Nappa, allenata dai tecnici Scognamiglio e Marrone, che suda le fatidiche sette camicie per prevalere sui napoletani ma al termine di un match tiratissimo può far esplodere di gioia il ‘PalaJacazzi’ vestito a festa per la manifestazione.

PRIMO SET. La Sigma Aversa parte subito fortissima con un break da urlo col tabellone che riporta il risultato di 4-0. La squadra partenopea prova a rientrare (5-4) ma è Cefariello, l’opposto normanno, a fare la voce grossa passando nel muro (7-5). A pareggiare a 8 è Avino che passa in diagonale. I ragazzi di coach Scognamiglio però hanno il sangue negli occhi: nuovo break e +4 (16-12). Sul 18-14 il tecnico del Volley World chiama time-out per fermare il momento positivo dei padroni di casa. Attacco da applausi e poi muro di Cefariello e il vantaggio aumenta (22-17). Dopo l’attacco a rete dello schiacciatore napoletano Aversa conquista 5 set point (24-20). Napoli ne annulla solo uno ma l’invasione del muro regala il parziale ai ragazzi del presidente Sergio Di Meo (25-21).

SECONDO SET. Equilibrio nelle prime battute del secondo parziale. Primo doppio vantaggio della Sigma Aversa con Cefariello che trova una diagonale stretta per il 7-5. Ma si va punto a punto e il tabellino a metà set indica parità assoluta (12-12). E’ una sfida anche di nervi e il primo che crolla può rischiare di lasciare andare l’avversario. La prima squadra ad arrivare a 20 punti è quella normanna. Ha due punti di vantaggio sugli avversari e per non lasciare nulla di intentato coach Basile chiama time-out cercando di scuotere i suoi atleti. Al rientro in campo Cefariello traccia un solco con una sua bomba che colpisce il muro e addirittura tocca la parte alta del ‘PalaJacazzi’. E’ 22-18 e seconda sospensione chiesta dal tecnico del Volley World Napoli. Due punti di fila dei partenopei e questa volta a chiamare time-out è coach Scognamiglio. Cefariello regala tre set point (24-21). Ed è sempre l’opposto normanno a garantire il 2-0 col punto del 25-22.

TERZO SET. Il Volley World parte meglio riuscendo a conquistare 2 punti di vantaggio ma la Sigma non molla e trova il pari a 8. Il muro di Botti porta i partenopei al massimo distacco del match (9-12). Aversa recupera lo svantaggio e pareggia a 13 prima di portare avanti la contesa punto su punto. Sorpasso a 16 quando Cefariello trova le mani del muro facendo esplodere di gioia i presenti nel palazzetto della città dell’Arco dell’Annunziata. I punti tra le due squadre diventano 3 quando il primo arbitro Luca D’Ario mostra il cartellino rosso ai ragazzi di coach Basile (18-15). Aversa riesce ad avere anche 4 punti dagli avversari (20-16) ma si fa rimontare e poi superare (20-22) dopo un break di 6 punti chiuso dal time-out di Scognamiglio. La Sigma alza il muro e stampa il pareggio a 22. Ma a volare a Bormio è la squadra che vuole di più il trofeo: Giordano chiude il set 25-23 e fa esplodere di gioia tutti i tifosi aversani presenti sugli spalti.

SIGMA AVERSA – VOLLEY WORLD NAPOLI 3-0 (25-21; 25-22; 25-23)

SIGMA AVERSA: Silvestro, Limongello, Di Biase, Cefariello, Auriemma, Malanga, Sarno, Giordano, Gengaro, Monda (L), Cufino, La Piccirella (L2), Famoso, Simonelli, Marrone. All. Scognamiglio. Secondo all. Marrone

VOLLEY WORLD NAPOLI: Botti, Tieri, Celozzi, Faenza, Ammirati, Ruggiero, Giordano, Riccio, Marra (L), Cocozza, Aquino, Avino, Ammendola. All. Basile. Secondo all. Conte

ARBITRI: Luca D’Ario di Avellino e Giovanni Izzo di Benevento

aversa sport pallavolo sigma volley world
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it