Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

'Offerta a piacere' per i bagni pubblici del Parco Pozzi. Scoppia la polemica sui 'volontari'

19 / 08 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un'offerta a piacere per gli utenti dei bagni pubblici del Parco Pozzi di Aversa. E' questo il nuovo spunto di polemica dell'estate aversana al centro di un'interrogazione presentata al sindaco Enrico De Cristofaro dai consiglieri comunali Rosario Capasso, Paolo Santulli e Giovanni Innocenti. Nel mirino i volontari che si occupano del Parco Pozzi che hanno posizionato i cartelli 'Offerta a piacere' fuori ai bagni, chiedendo dunque soldi agli utenti. "Visto che l'accesso è presidiato dai volontari e che ci sono questi cartelli - scrivono i consiglieri - vorremmo sapere se questi sedicenti volontari sono stati scelti attraverso un avviso pubblico o una short list; se esiste un titolo giuridico che giustifichi l'opera prestata dagli stessi per l'Ente; se l'individuazione degli stessi è discrezionalità amministrativa di fatto o di diritto; se i volontari sono stati autorizzati dall'Ente a chiedere l'offerta a piacere"

aversa parco pozzi bagni offerta a piacere volontari interrogazione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.