Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TRAGEDIA SVENTATA | Tenta il suicidio con il gas dell' auto per una delusione d' amore

06 / 10 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I poliziotti del commissariato di Aversa hanno salvato un uomo che aveva tentato il suicidio con i gas di scarico all’interno della propria auto in un parcheggio cittadino. Grazie alla prontezza degli agenti del commissariato normanno, diretto da Vincenzo Gallozzi, l’uomo che aveva deciso di farla finita dopo una delusione sentimentale, è riuscito a sopravvivere ed ora è ricoverato presso l’ospedale “San Giuseppe Moscati”, ma non è in pericolo di vita.

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di giovedì. Erano le 17,30 circa, quando al centralino del commissariato è giunta una telefonata che lanciava l’allarme. Una persona chiusa in una Fiat Punto, all’interno del parcheggio dello stadio comunale, stava tentando di togliersi la vita con i gas di scarico deviati nell’abitacolo della vettura.

Sul posto sono giunti due poliziotti che, vista la vettura satura di gas di scarico e l’uomo privo di sensi, hanno forzato la portiera della Punto e, dopo aver fatto uscire i vapori, hanno estratto l’uomo dall’abitacolo, portandolo fuori e rianimandolo con massaggio cardiaco e respirazione bocca a bocca mentre giungevano i soccorsi da parte del 118. L’uomo è stato trasportato in codice rosso al nosocomio aversano dove è tutt’ora ricoverato.

suicidio gas auto aversa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.