Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

BABY GANG | Calci e pugni ai volontari della Caritas

11 / 12 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Violenza senza senso. Aggrediti perché stavano cercando di aiutare alcuni senza tetto. E’ la drammatica ricostruzione di quanto avvenuto l’altra notte in piazza Mazzini ad Aversa. Le vittime di questa aggressione sono tre volontari della Caritas che stavano cercando di dare conforto ad alcuni senza tetto che vivono nei pressi della stazione.

A denunciare il fatto è stato il responsabile della Caritas don Carmine Schiavone che ha inviato un esposto per atti intimidatori ai carabinieri, al commissariato ed alla polizia ferroviaria. L’aggressione con calci e pugni, oltre ad offese e parolacce, è stata effettuata da un gruppetto di ragazzini minorenni, tutti con età compresa tra i 13 e i 15 anni, che hanno accerchiato i volontari aggredendoli.

Stando alla denuncia presentata alle forze dell’ordine gli autori della folle aggressione erano in dieci: tutti giovanissimi. Ragazzini che rispondono con la stupidità se incontrano qualcuno che bada al prossimo.

baby gang violenza picchiato
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.